23/05/16 Napolitano: “Se Renzi perde al referendum sarebbe in difficoltà”

ROMA. Anche Giorgio Napolitano, presidente Emerito della Repubblica, è intervenuto sulla questione del voto sul referendum costituzionale.

"L'incarico è stato dato a lui con l'impegno di portare avanti queste riforme e altre, se ci fosse una sconfitta sulla riforma costituzionale il presidente del Consiglio, senza poter dire che sia stata la sua responsabilità, si troverebbe in una posizione difficilmente sostenibile" ha dichiarato riferendosi al premier Renzi.

"Però - ha aggiunto - noi dobbiamo parlare non di quel che farà il presidente Renzi ma della riforma e del perchè è necessaria all'Italia".

Articoli correlati

Elezioni Politiche, Napolitano: ‘’Gentiloni punto di riferimento per la governabilità’’
Pubblicato il 21/02/2018 • leggi all'articolo
Legge elettorale, Napolitano: ‘’Voto sì, ma su Gentiloni improprie pressioni’’
Pubblicato il 25/10/2017 • leggi all'articolo
Napolitano: ‘’Elezioni nel 2018. Non si fa cadere un governo per il calcolo tattico di qualcuno’’
Pubblicato il 01/02/2017 • leggi all'articolo
Referendum, Napolitano: “Sfida aberrante, Renzi si giudica alle politiche”
Pubblicato il 22/11/2016 • leggi all'articolo
Morte Ingrao, Napolitano: "Avevamo le stesse passioni"
Pubblicato il 28/09/2015 • leggi all'articolo
Napolitano: "Il Pd non cancelli il proprio Dna"
Pubblicato il 07/09/2015 • leggi all'articolo
Senato, Napolitano: ''Riforma non va stravolta''
Pubblicato il 06/08/2015 • leggi all'articolo
Napolitano compie 90 anni: gli auguri di Mattarella
Pubblicato il 30/06/2015 • leggi all'articolo
Napolitano: ''Italicum? Non si può più tornare indietro''
Pubblicato il 13/04/2015 • leggi all'articolo
Napolitano ha scelto: in Senato col gruppo delle Autonomie
Pubblicato il 19/01/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus