16/05/14 Ue contro Google, arrivano le prime richieste di rimozione dei link

ROMA. Secondo fonti citate da Business Insider Google è già alle prese con le prime richieste di rimozione dei link, poche ore dopo la sentenza della Corte Europea numero 131/12.

Si tratta delle prime conseguenze della decisione con cui i giudici UE hanno stabilito che Google e gli altri search engine sono tenuti a ricevere segnalazioni dei cittadini, a valutarle, e ad accogliere le richieste di rimozione di certi link dai propri risultati di ricerca nel caso in cui ritenga che il diritto alla privacy debba prevalere sul diritto alla libera circolazione dell'informazione. Esprimendosi sul caso sollevato dal cittadino spagnolo Mario Costeja González, il cui nome compariva tra i risultati offerti da Google legato all'asta di immobili sottoposti a pignoramento 16 anni prima, la Corte di Lussemburgo è arrivata fissare un punto fermo nella complicata a frastagliata materia del diritto all'oblio: secondo il giudice europeo Google, in virtù della sua missione di organizzare e rendere disponibile l'informazione ai cittadini della Rete, si configura come un vero e proprio responsabile del trattamento dei dati personali ospitati sulle pagine che contribuisce a rendere rintracciabili.

Quindi, nel caso in cui, a seguito di una ricerca effettuata a partire dal nome di una persona, l'elenco di risultati mostra un link verso una pagina web che contiene informazioni sulla persona in questione, questa può rivolgersi direttamente al gestore oppure, se il motore di ricerca non dà seguito alla domanda, può adire le autorità competenti per ottenere, in presenza di determinate condizioni, la soppressione di tale link dall'elenco di risultati.

 

Articoli correlati

Gentiloni: ‘’Siamo dalla parte dell’Europa. Prossimi 15 mesi decisivi’’
Pubblicato il 18/10/2017 • leggi all'articolo
Google lancia l’applicazione SOS Alerts per situazioni di emergenza
Pubblicato il 26/07/2017 • leggi all'articolo
L'Ue punisce Google: multa da 2.4 miliardi
Pubblicato il 27/06/2017 • leggi all'articolo
Arriva il nuovo Google Earth per Chrome e dispositivi Android
Pubblicato il 18/04/2017 • leggi all'articolo
Google denunciato dai consumatori. Nel mirino della Federal Trade Commission per la privacy
Pubblicato il 20/12/2016 • leggi all'articolo
Privacy: Facebook sospende condivisione dati con WhatsApp
Pubblicato il 18/11/2016 • leggi all'articolo
Ue, Google si difende: “Android non distorce la concorrenza”
Pubblicato il 11/11/2016 • leggi all'articolo
Migranti, Mattarella: “Unione Europea sia unita e matura”
Pubblicato il 10/11/2016 • leggi all'articolo
Migranti, Gentiloni: “L’Italia fa la sua parte, ora tocca all’Ue”
Pubblicato il 24/10/2016 • leggi all'articolo
Google modifica l’algoritmo: penalizzerà i siti non mobile-friendly
Pubblicato il 17/10/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus