22/08/18 Cesa: Questione ponti, incontri con sindaci di Aversa e S. Antimo

CESA. Richiesta di controlli immediati dei ponti Aversa/Cesa e S.Antimo/Cesa da indirizzare alle Ferrovie dello Stato, proprietarie delle strutture.

Questo in sostanza l’esito degli incontri tra i comuni interessati.

Il primo incontro si è avuto tra il sindaco di Cesa Enzo Guida ed il sindaco di Aversa Enrico De Cristofaro, presenti anche l’assessore del comune di Aversa Michele Ronza ed il responsabile Utc del Comune di Cesa Luigi Massaro. “Si invierà una lettera alle Ferrovie dello Stato, proprietario del ponte Cesa/Aversa per chiedere controlli immediati - afferma Guida - Inoltre darò disposizione immediata, al comando Vigili Urbani, di far rispettare i limiti di transito presenti su tale asse viario”.

Successivamente vi è stato un analogo vertice presso il comune di S.Antimo, col sindaco Aurelio Russo.

Anche in questo caso, sarà effettuata una richiesta di verifica del ponte S. Antimo/Cesa.

Agli inizi di settembre – spiega Guida – poiché è già in programma un incontro tra l’amministrazione di S. Antimo e le Ferrovie dello Stato, il sindaco Russo chiederà di ampliare il tavolo di confronto, al fine di  poter proporre un ampliamento o ammodernamento del ponte. Al tempo stesso la questione sarà portata anche all’attenzione della Città Metropolitana di Napoli e della Provincia di Caserta”.

Discussa anche la necessità che di stipulare una convenzione tra i due comuni per gestire la manutenzione ordinaria ed il taglio erba ed il controllo sugli sversamenti rifiuti.

L’occasione dell’incontro tra le due amministrazioni è stato utile anche per affrontare il tema di via Caravaggio, importante arteria  al confine tra i due comuni.

Il sindaco Russo, con nostro grande piacere, ha annunciato che è stato approvato un progetto che prevede l’eliminazione degli spartitraffico in questa via”.

comments powered by Disqus