09/03/15 Pompei: prometteva lavoro in cambio di soldi, arrestato 57enne

POMPEI. Noè Somma, 57enne di Pompei, millantando conoscenze e influenze su pubblici ufficiali, prometteva posti di lavoro in cambio di denaro. Per questo motivo i carabinieri di Pompei hanno arrestato con l’accusa di truffa e millantato.

Nel corso delle indagini, coordinate dalla Procura oplontina, i militari dell’Arma hanno accertato che Somma aveva millantato la conoscenza e la sua influenza su pubblici ufficiali della Soprintendenza ai Beni Archeologici, su dirigenti di Asl e Inps e, addirittura, su alcune autorità ecclesiastiche. In questo modo era riuscito a farsi consegnare somme da 500 a 4.500 euro da cinque persone, attirate dalla promessa di posti di lavoro nel santuario e negli scavi archeologici di Pompei.

Articoli correlati

Tesori di Pompei, mostra a Palermo fino a marzo 2019
Pubblicato il 07/12/2018 • leggi all'articolo
Pompei: trovati cinque scheletri nella casa dell’iscrizione
Pubblicato il 25/10/2018 • leggi all'articolo
Pompei: il Rosario della Madonna oscilla, si grida al miracolo
Pubblicato il 16/04/2018 • leggi all'articolo
Pompei - algerino si lancia con un’auto contro il Santuario: ‘’L’ho fatto per avvicinarmi ad Allah’’
Pubblicato il 29/03/2018 • leggi all'articolo
''Caupona'', a Pompei il ristorante dove il pasto è un viaggio nel tempo
Pubblicato il 20/04/2016 • leggi all'articolo
Pompei, armi e droga nel Bed en Breakfast: tre arresti
Pubblicato il 02/12/2015 • leggi all'articolo
Pompei: via di Mercurio chiusa per lavori
Pubblicato il 14/09/2015 • leggi all'articolo
Sciopero scavi di Pompei, Renzi: ''Scandaloso ciò che è successo''
Pubblicato il 27/07/2015 • leggi all'articolo
Pompei e l'Europa: Franceschini inaugura la mostra dei calchi sotto la piramide d'oro
Pubblicato il 26/05/2015 • leggi all'articolo
Pompei, sequestrati 6 milioni di euro all'ex commissario degli Scavi
Pubblicato il 04/03/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus