19/10/15 Sempre Insigne e Higuain, il Napoli supera la Fiorentina

NAPOLI. E' stata una partita equilibrata, che il Napoli ha vinto perchè ha retto fino alla fine, a differenza di una Fiorentina che dopo il 2-1 di Higuain ha faticato a creare occasioni da gol.

I viola infatti erano partiti fortissimo nel primo tempo, quando hanno cercato di fare la partita dentro un San Paolo bollente come poche volte, che ha sostenuto i padroni di casa per 90 minuti. Gli uomini di Sousa pressano altissimo, con Kalinic che ogni volta che Reina tocca la palla corre verso l'estremo difensore azzurro. Anche gli azzurri però giocano molto alti, rendendo il match molto intenso.

La prima occasione capita sui piedi di Blaszczykowski al 17', che si accentra e calcia col sinistro dal limite, trovando la respinta di Reina. Per tutto il primo tempo il Napoli fatica a trovare spazi in avanti, perchè Higuain è marcato stretto da Rodriguez e anche i suoi compagni sono tenuti sotto controllo dagli ospiti.

Inizia in modo ben diverso il secondo tempo, che vede gli azzurri andare in vantaggio dopo un minuto con il solito Insigne, che quest'anno sembra aver definitivamente preso confidenza con il gol: Hamsik verticalizza in profondità e trova l'inserimento di insigne che con un tocco preciso aggira Tatarusanu e si gode il boato del suo pubblico. La Fiorentina non ci sta e al 73' trova il pareggio: Ilicic lancia Kalinic che si trova davanti solo Reina e lo batte con un colpo di esterno destro.

I viola hanno però poco tempo per festeggiare, perchè due minuti dopo ci pensa Higuain a mettere le cose in chiaro: tocco in profondità per il neo entrato Mertens che trova il Pipita, bravo a insaccare alle spalle di Tatarusanu. La Fiorentina, stremata dai ritmi altissimi mantenuti per tutta la gara, non riesce più a superare la difesa azzurra, anzi, dall'altra parte Higuain reclama anche un rigore per un'entrata rischiosa di Tatarusanu, ma Banti lascia correre. La squadra di Sarri vince comunque e continua la rincora alle posizioni più alte, fermando proprio la capolista. A Napoli, ora, vogliono sognare.

 

Articoli correlati

Napoli, al via la quinta edizione della Biennale del Libro d'Artista
Pubblicato il 16/07/2019 • leggi all'articolo
Napoli – stupro in Circumvesuviana: presi tre italiani tra i 18 ed i 20 anni
Pubblicato il 07/03/2019 • leggi all'articolo
Napoli – il giovane giornalaio affetto da autismo conquista la città
Pubblicato il 12/02/2019 • leggi all'articolo
Napoli - bomba contro l’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo: ‘’Andiamo Avanti’’
Pubblicato il 16/01/2019 • leggi all'articolo
Napoli, un tour ''geniale'': alla scoperta dei luoghi della Ferrante
Pubblicato il 08/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo ucciso a coltellate durante una lite al centro storico
Pubblicato il 03/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne
Pubblicato il 05/11/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: raid nella notte a Forcella, ferito 13enne
Pubblicato il 20/09/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus