29/01/19 Tipologie di furgone a noleggio

ROMA. furgóne s. m. [dal fr. fourgon, di etimo incerto]. – Veicolo interamente coperto, usato per il trasporto di merci, bagagli, ecc. È così che oggi viene comunemente definito il significato di “furgone” nel vocabolario Treccani, ma in realtà c’è di più: la tipologia di questo mezzo varia a seconda dell’uso e dell’oggetto trasportato. Scopriamo insieme i principali tipi di autocarro, magari prossimamente dovrai noleggiarne uno anche tu.

 

La prima grande differenza lo fa il genere di bene che vuoi trasportare: persone, cose, bevande o alimenti. Altra caratteristica da tenere in considerazione quando bisogna scegliere il furgone, sono le dimensioni. Qui parliamo di lunghezza e di capienza, devi pensare se bisogna trasportare tanti/pochi scatoloni, o se al contrario hai un pianoforte a coda o delle lunghissime lastre di marmo che perderebbero valore se le tagliassi.

 

Procediamo con ordine e vediamoli uno ad uno, magari troverai quello che fa per te!

I furgoni che prevedono il trasporto di persone solitamente riportano nel nome, la parola “passengers” o “passeggero” e hanno un minimo di 7 sedute per arrivare ad ospitare fino a 9 persone, parliamo quindi di mini-van. Se cerchi più posti a sedere, perché hai in mente di organizzare un party dovresti attrezzarti con qualcosa di più grande, e magari cercare qualche pulmino.

 

Se invece trasporti oggetti, la scelta deve cadere sui classici furgoni commerciali, che possono essere piccoli, medi, grandi o extra. La struttura è la stessa, si tratta di un veicolo compatto con 2/3 posti a sedere e a seconda della grandezza scelta si hanno più o meno metri cubi a disposizione, riempibili grazie alle porte sul retro o allo sportellone laterale.

 

Esistono poi furgoni per uso specifico e dedicato, come quelli per il trasporto di generi alimentari, poiché sono refrigerati o coibentati. Questi solitamente riportano una sigla “fridge” che li identifica, così da velocizzare anche la loro individuazione al momento della richiesta o dell’ordine online.

 

Se invece hai intenzione di rifornirti di legna o di ricoprire di terra rossa il terreno che fino a ieri era inutilizzato e ora vuoi trasformarlo in un campo da tennis, il furgone con cassone ribaltabile è quello che fa per te. Questa tipologia di veicolo può essere dotata anche di sovra sponde.

 

 

 

Se cerchi invece un furgone in grado di facilitarti il carico e lo scarico delle merci, quello su cui devi focalizzarti è un furgone, magari con box in lega leggera, ma soprattutto dotato di sponda idraulica: questo ausilio ti permetterà di procedere con facilità a queste operazioni.

 

Hai invece la necessità di trasportare pallet di piastrelle o delle grandi piante da mettere in giardino? Devi optare per un furgone centinato, ovvero un furgone dotato di un telo che viene fissato su tutti i lati e ti permettere di coprire e proteggere il bene trasportato, ma allo stesso tempo di godere della “flessibilità” di questo materiale.

 

 

 

La copertura essendo infatti telata, consente di caricare il mezzo da qualsiasi parte si voglia, anche dall’alto, avvalendoti dell’ausilio di carrelli elevatori, carriponte o gru.

 

Il tetto non sempre deve essere montato, quindi puoi pensare di sfruttare anche questo mezzo per trasporto di merci particolarmente alte, che magari per poco non ci stanno in lunghezza sui veicoli tradizionali.

 

 

 

Puoi scegliere il furgone più adatto alle tue necessità e noleggiarlo recendoti ad esempio in una delle filiali Van4you a Lodi, Pescara, Modena e in altre città d’Italia.

 

 

 

 

 

comments powered by Disqus