11/07/18 Aversa - il M5S presenta un esposto all’ANAC per la refezione scolastica

AVERSA. Il Movimento 5 Stelle di Aversa a seguito del non accoglimento della mozione sulla corretta esecuzione del contratto per la refezione scolastica, anche a seguito delle dimissioni dalla funzione di DEC del dott Fabio Ucciero  ha acquisito sia la relazione di ispezione dallo stesso effettuato presso il plesso Giotto sia l’offerta tecnica migliorativa che ha consentito alla ditta “La Mediterranea” l’affidamento della gara. 

La verifica degli  atti, come era facilmente intuibile fa emergere criticità sulla corretta prassi igienico sanitaria posta in essere nella somministrazione dei pasti e mette in luce   la incapacità dell’amministrazione comunale  di porre in essere  una verifica puntuale della ditta affidataria. Stando cosi i fatti non si poteva tacere e si è proceduto all’inoltro di un puntuale esposto all’ANAC.  Ancora una volta questa amministrazione ha dimostrato di non voler approfondire tematiche cosi importanti per la collettività  costringendo il rimando ad autorità di vigilanza mentre ben si sarebbe potuto iniziare un tavolo di lavoro tra l’amministrazione la ditta affidataria e le parti sociali per dirimere i dubbi e risolvere le eventuali problematiche, ma forse  è troppo impegnata ai rimpasti di giunta per accontentare i vari consiglieri che, a turno, chiedono di piazzare un assessore di loro gradimento. Questo continuo cambio di poltrone penalizza solo la città che si trova a confrontarsi ogni volta con nuovi assessori  che, spesso, seguono una linea politica diametralmente opposta a chi li ha preceduti. Questo è il prezzo da pagare quando le amministrazioni nascono con l’apporto di molteplici liste civiche  che nulla hanno in comune; né programmi, né ideologie ma solo l’intento di qualche arrivismo personale.

comments powered by Disqus