31/10/18 Pd: Martina rassegna le dimissioni da segretario del partito

ROMA. Il Partito Democratico si prepara per il congresso e le primarie. Questa mattina, infatti, il segretario Maurizio Martina ha rassegnato le dimissioni, valutando però se ricandidarsi. Martina riflette sulla candidatura, puntando sul sostegno che sente crescere dai territori: per molti potrebbe garantire l'unità del Pd. La prossima settimana vedrà a Londra i vertici del partito laburista inglese. Sullo sfondo per il Pd le europee, a cui pensa Carlo Calenda. L'ex ministro, iscritto ai dem dopo il voto di marzo, non si candiderà a sindaco di Roma e continua a proporre un grande fronte repubblicano: tutti uniti e compatti contro il grande fronte sovranista. Una grande e larga lista del Pd per difendere l'Europa è invece l'idea di Zingaretti.

Articoli correlati

Calenda: “Al Pd serve uno psichiatra, meglio l’estinzione’’
Pubblicato il 18/09/2018 • leggi all'articolo
Ballottaggi: vince il centrodestra, crolla il Pd
Pubblicato il 25/06/2018 • leggi all'articolo
Governo, Fico: ‘’Dialogo positivo tra M5S e Pd’’
Pubblicato il 27/04/2018 • leggi all'articolo
Governo, Di Maio: ‘’O intesa M5S- Pd o si torna al voto’’
Pubblicato il 26/04/2018 • leggi all'articolo
Pd, Orlando: ‘’Il 90% del partito non vuole l’alleanza col M5S’’
Pubblicato il 07/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Calenda: ‘’Il Pd va risollevato, domani mi iscrivo’’
Pubblicato il 06/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Pd primo partito è importante per l’Italia’’
Pubblicato il 01/03/2018 • leggi all'articolo
Liste Pd, Enrico Letta: ‘’Il Partito Democratico corre verso l’abisso’’
Pubblicato il 29/01/2018 • leggi all'articolo
Direzione Pd, Renzi: ‘’Serve sforzo unitario’’
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
PD, Bassolino: ‘’Partito imbarazzante, me ne vado’’
Pubblicato il 02/11/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus