10/07/18 Caivano. Abusa di una bambina, 55enne pestato dai parenti della piccola e poi arrestato

CAIVANO – All’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, i Carabinieri del Nucelo Operativo e Radiomobile dalla Compagnia di Casoria unitamente a quelli della Tenenza di Caivano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di un uomo di anni 55, residente a Caivano per il reato di abusi sessuali nei confronti di una bambina.

Le indagini – avviate nel corso della seconda decade del mese di aprile 2018 – sono scaturite da una denuncia presentata dall’indagato che lamentava di essere stato vittima di un violento pestaggio ad opera di quattro uomini a lui sconosciuti.

Dalla successiva integrazione di denuncia presentata dallo stesso, si profilavano elementi tali da indurre gli inquirenti a ritenere che il suddetto episodio sembrava essere una spedizione punitiva posta in essere nei suoi confronti come conseguenza dell’abuso perpetrato ai danni della minore.

L’attività investigativa, consistita nell’escussione di persone informate sui fatti e nell’audizione protetta della minore, hanno consentito di raccogliere un grave quadro indiziario nei confronti della persona destinataria della misura coercitiva.

 

comments powered by Disqus