16/03/16 Aldo Moro: 38 anni fa il rapimento del capo della Democrazia Cristiana

ROMA. Era la mattina del 16 marzo 1978 quando, in via Mario Fani a Roma, le Brigate Rosse uccisero i componenti della scorta di Aldo Moro, sequestrando il capo della Democrazia Cristiana. Dopo 55 giorni il cadavere di Moro fu ritrovato nel bagagliaio di una Renault 4 rossa in Via Caetani, a Roma, vicino alla sede dell'allora Partito comunista. 

Quella mattina era  previsto il dibattito alla Camera dei deputati ed il voto di fiducia per il quarto governo presieduto da Giulio Andreotti; si trattava di un momento di grande importanza: per la prima volta nella storia repubblicana il Partito Comunista Italiano avrebbe concorso direttamente alla maggioranza parlamentare che avrebbe sostenuto il nuovo esecutivo.

Principale artefice di questa complessa e difficoltosa manovra politica era stato il presidente della Democrazia Cristiana, il partito italiano di maggioranza relativa, l'onorevole Aldo Moro.  

Articoli correlati

Roma: scritta BR su lapide Aldo Moro in via Fani
Pubblicato il 22/03/2018 • leggi all'articolo
Roma: Mattarella omaggia la tomba di Aldo Moro
Pubblicato il 10/05/2016 • leggi all'articolo
Caso Moro: test del Dn su reperti di via Gradoli
Pubblicato il 12/08/2015 • leggi all'articolo
Via Fani, Mattarella depone fiori a 37 anni dal rapimento Moro
Pubblicato il 16/03/2015 • leggi all'articolo
Caso Moro, spuntano 17 audiocassette dal covo di via Gradoli
Pubblicato il 13/03/2015 • leggi all'articolo
Caso Moro, perquisita la casa di Ladu: accusò lo Stato di sapere tutto
Pubblicato il 05/11/2013 • leggi all'articolo
M5S di Aversa ha incontrato Ferdinando Imposimato
Pubblicato il 21/10/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus