11/04/14 Parete, nuovo look al palazzo ducale

PARETE - Nel Medioevo Parete (alle origini del 957 d.C. conosciuta come San Pietro) era dominata dall’occupazione longobarda e venne annesso al Ducato di Capua;  successivamente venne unito al Ducato di Aversa e al Regno di Napoli, periodo in cui divenne Feudo e venne eretto il Palazzo Ducale.

Da alcuni giorni è in atto un’opera di ristrutturazione del Palazzo Ducale, con l’abbattimento delle strutture abusive che circondano il monumento paretano; i lavori di abbattimento delle superfestazioni edilizie (parti incongrue all’impianto originario dell’edificio e agli ampliamenti organici del medesimo il cui carattere anomalo sia tale da compromettere la tipologia e l’aspetto estetico dell’edificio) saranno ultimati nelle prossime settimane.

Il Sindaco del Comune di Parete, Arch. Raffaele Vitale, si è reso disponibile per un’intervista, allo scopo di rendere partecipe tutta la popolazione paretana dell’attività posta in essere nonché delle future attività.

Gli abbiamo fatto alcune domande.

Che importanza riveste il palazzo ducale per il Comune di Parete ? Il Palazzo Ducale per Parete può essere paragonato per importanza al Colosseo per Roma, al Vesuvio per Napoli, al Duomo per Milano; rappresenta il simbolo delle nostre origini e della cultura.

Può la struttura diventare un polo attrattivo per l'economia paretana ?  Una volta ristrutturato potrà essere utilizzato in vario modo, a mero titolo di esempio si può pensare a un centro dei servizi comunali o a una sede distaccata dell’Università; è ancora presto per dare una soluzione definitiva ma è fondamentale che fin da ora avere un nuovo spazio a disposizione.

 I cittadini avranno qualche disagio in vista delle festività di Pasqua ?  Nessun disagio per i cittadini paretani nelle festività pasquali, sarà tutto messo in sicurezza e fruibile come prima dell’intervento di ristrutturazione.

 Quale sarà la fase successiva per ridare al bene culturale il suo passato lucente ?  Dobbiamo continuare a concentrarci per produrre progetti finanziabili sulla struttura, a tal fine sarà presentato in Regione Campania un progetto da 4,2 milioni di euro per l’adeguamento sismico e il restauro.

 

Avv. s. Raffaele Dell’Aversana

 

Articoli correlati

Presepe vivente nel Comune di Parete
Pubblicato il 03/12/2015 • leggi all'articolo
Desolazione nel Comune di Parete
Pubblicato il 23/11/2015 • leggi all'articolo
Armi nel Comune di Parete
Pubblicato il 17/11/2015 • leggi all'articolo
Beneficenza nel Comune di Parete
Pubblicato il 02/11/2015 • leggi all'articolo
La buona scuola nel Comune di Parete
Pubblicato il 23/10/2015 • leggi all'articolo
Prostituzione nel Comune di Parete
Pubblicato il 12/10/2015 • leggi all'articolo
Decima festa della vendemmia nel Comune di Parete
Pubblicato il 29/09/2015 • leggi all'articolo
Caditoie nel Comune di Parete
Pubblicato il 23/09/2015 • leggi all'articolo
Cantautore nel Comune di Parete
Pubblicato il 07/09/2015 • leggi all'articolo
Pusher nel Comune di Parete
Pubblicato il 31/07/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus