07/04/15 Renzi: ''Basta sacrifici e nuove tasse, l'Italia riparte''

ROMA. Il premier Matteo Renzi, in un'intervista al Messaggero, ha dichiarato di non avere intenzione di introdurre nuove tasse, per il bene del Paese. "Dopo tanti sacrifici, e gli italiani ne hanno fatti anche troppi, ci siamo davvero".

"L'Italia può ripartire". E annuncia: "Sulle intercettazioni il governo pronto a intervenire". "Quest'anno - spiega il premier sul Def che il Cdm varerà martedì - abbiamo deciso di essere più prudenti e anche se in tanti prevedono una crescita superiore all'1%, abbiamo scelto di volare basso e stare allo 0,7%. Ma non è la percentuale che conta, i numeri interessano agli addetti ai lavori: la verità è che c'è un clima nuovo in Italia.

Basta fare il pieno o chiedere un mutuo per capire che molto è cambiato. Dobbiamo continuare sulla strada delle riforme perché dopo tanti sacrifici, e gli italiani ne hanno fatto anche troppi ed è ora che li faccia la politica, ci siamo davvero". "L'Iva - assicura Renzi - nel 2016 non aumenterà.

Credo che annulleremo le clausole di salvaguardia già con le misure contenute nel Def. Ma non esiste nel modo più categorico che ci sia aumento delle tasse. Con tutto il rispetto - aggiunge -, non ho letto nelle carte di Cottarelli idee geniali: sono le solite cose che ci diciamo da decenni. Non vanno scritte, vanno fatte". "Se ci saranno ulteriori risorse - fa sapere - la priorità sarà per le famiglie e per rendere stabili gli incentivi alle imprese per assumere".

Articoli correlati

Renzi a Firenze: ‘’Pensano di essersi liberati di me, ma si sbagliano’’
Pubblicato il 10/09/2018 • leggi all'articolo
Salvini: ‘’Se serve ignoreremo il tetto del 3%. Governo coi Cinque Stelle? Vedremo’’
Pubblicato il 13/03/2018 • leggi all'articolo
Pd, Renzi annuncia: ‘’Mi dimetto da segretario del partito, ma non mollo’’
Pubblicato il 12/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni Politiche: terremoto in casa Pd, Renzi verso le dimissioni
Pubblicato il 05/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, collegi uninominali: bocciati D’Alema e Grasso, passano Delrio, Boschi, Lorenzin e Casini
Pubblicato il 05/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Pd primo partito è importante per l’Italia’’
Pubblicato il 01/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Senza i numeri si torni al voto, sono d’accordo con Berlusconi’’
Pubblicato il 06/02/2018 • leggi all'articolo
Direzione Pd, Renzi: ‘’Serve sforzo unitario’’
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Ballottaggi Comunali: bene Forza Italia, male il Pd
Pubblicato il 26/06/2017 • leggi all'articolo
Elezioni anticipate, Renzi: ‘’Non cambia nulla se si vota sei mesi prima’’
Pubblicato il 31/05/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus