03/11/14 La proposta di Franceschini: ripristinare l'arena del Colosseo

ROMA. Ripristinare l’arena del Colosseo per ospitare, come un tempo, gare e spettacoli o anche solo per passeggiare nello spazio immenso dell'anfiteatro, calpestato dai gladiatori duemila anni fa, e spingersi poi nei sotterranei bui, destinati alle belve, ai feriti, agli addetti alle attività sceniche. E' la suggestione che ha sedotto il ministro di Beni culturali e Turismo Franceschini, che su Twitter ha lanciato la proposta di restituire al Colosseo l'aspetto che aveva fino a poco più di un secolo fa. Un'idea, ispirata a uno scritto dell'archeologo Daniele Manacorda, che divide già gli esperti.  

Daniele Manacorda, professore di Metodologia e tecnica della ricerca archeologica all'Università di Roma, aveva proposto la sua interessante ricerca sul numero di Archeo dello scorso luglio, dove si legge “"tra il XIX e il XX secolo, l'arena è stata progressivamente scoperchiata, l'invaso del monumento è stato scavato attraverso una complicata sequela di vicende, i suoi sotterranei sono stati messi a nudo: un'infinità di dati archeologici sono andati perduti, ma tanti altri dati- a mano a mano che l'archeologia irrobustiva i suoi metodi - sono stati raccolti, sicché oggi i sotterranei del Colosseo sono una fonte ancora inesaurita di 'racconti'".

Articoli correlati

Roma: 18,5 milioni di euro per il ripristino dell'Arena del Colosseo
Pubblicato il 06/08/2015 • leggi all'articolo
''Quando c'era Berlinguer'': la prima del film di Veltroni incanta la politica
Pubblicato il 21/03/2014 • leggi all'articolo
Niente emendamento sulle pensioni, il governo pone la fiducia sulla Manovra
Pubblicato il 25/11/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus