14/05/18 Sorrento: turista inglese drogata e violentata, cinque arresti

SORRENTO. Cinque arresti a Napoli per lo stupro di una turista inglese alla quale sarebbe stato somministrato un mix di sostanze stupefacenti prima dello stupro.  I cinque, residenti tra Massa Lubrense, Vico Equense, Portici e Torre del Greco, devono rispondere di violenza sessuale di gruppo con l'aggravante dell'uso di sostanza stupefacente. Stando a quanto emerso, i fatti risalgono al 2016, durante l'ultima notte di permanenza di una 50enne inglese in un albergo di Meta. I responsabili della violenza sono alcuni dipendenti ed ex dipendenti della struttura. Due dei cinque, i barman in servizio nel locale, hanno offerto alla donna e a sua figlia un drink con all'interno la cosiddetta droga dello stupro. La turista è poi stata condotta nel vicino locale piscina dove i due hanno abusato di lei. Consumata la prima violenza, la donna è stata portata nella stanza dove alloggiava il personale dove "ad attenderla vi era un numero imprecisato di uomini, almeno una decina, che a turno usarono violenza su di lei". I responsabili sono stati individuati grazie all'esame dei dispositivi sequestrati al personale maschile in servizio in hotel. Il branco aveva infatti postato foto e video su una chat chiamata "cattive abitudini", dove gli autori dello stupro commentavano l'accaduto e ci si scambiava messaggi con le foto della donna mentre veniva violentata.

comments powered by Disqus