14/10/15 Gricignano: domenica la presentazione del libro ''Quattro calci nel villaggio'' di Gennaro Pacilio

GRICIGNANO. Domenica all’insegna della cultura nella sala consiliare di del Comune di Gricignano dove sarà presentato “Quattro calci nel villaggio” opera prima dello scrittore locale Gennaro Pacilio.

L’evento letterario è stato organizzato dall’ Associazione Noi Giovani, una tra le più attive sul territorio. Il libro, pubblicato dalla casa editrice Zona con sede ad Arezzo, racconta le gesta sportive di molti giovani a partire dagli anni ’70 fino agli anni ’90.  Le storie raccontate sono il frutto di esperienze realmente vissute dall’autore.

Tra i campi di calcio polverosi e, più spesso fangosi, della provincia italiana degli anni ’70. Il calcio vissuto per sana e vera passione da parte di giovani e giovanissimi allievi per i quali giocare su un vero campo di calcio era già una vittoria perché abituati a tirare calci  sulla piazza del paese in mezzo ad auto parcheggiate, nei cortili dei palazzi o su terreni incolti dove le porte venivano delimitate con un due pietre e ogni volta che il pallone passava nella porta c’era sempre una discussione infinita per stabilire se la palla era entrata o meno. Anche tanti episodi e aneddoti divertenti che hanno accompagnato la vita della squadra di calcio che si è andata a intrecciare con la storia locale.

Appuntamento domenica 18 ottobre 2015 alle ore 10,00 presso la sala consiliare “E. Buonanno” del Municipio di Gricignano in Piazza Municipio.  Introduce  Antonio Fiorillo dell’associazione Noi Giovani. Con l’autore, interverranno Sandro Abbondanza ex giocatore del Napoli che ha curato la prefazione del libro, il sindaco di Gricignano dott. Andrea Moretti, l’assessore allo sport Errico Della Gatta e alcuni protagonisti del libro.

Modera Michele Di Luise membro dell’associazione Noi Giovani che ha curato l’evento

 

Biografia

 

Gennaro Pacilio è nato e vive a Gricignano di Aversa. Laureato in Giurisprudenza, è direttore amministrativo nelle scuole superiori. Ha collaborato con diversi quotidiani, tra questi  “Roma", "Giornale di Caserta", "Gazzetta di Caserta", "Quotidiano di Caserta" e con riviste e siti di informazioni on line (Pupia.tv). Alla fine degli anni ’70 è stato tra i fondatori della prima radio libera del territorio, “Radio Punto G”, poi Radio Arcobaleno International, nella quale conduceva programmi musicali e sportivi. Ha collaborato con altre emittenti radiofoniche locali  tra queste RadioTv Rendez- vous di Aversa, ha organizzato e condotto eventi culturali e sociali. Formato al Centro Tecnico di Coverciano, è stato calciatore, allenatore, dirigente  e presidente di società sportive. Ha ricoperto la carica di assessore allo sport, cultura, politiche giovanili e sociali nel Comune di Gricignano, lavorando soprattutto per incentivare la diffusione della pratica sportiva e promuovendo numerose attività culturali.

 

comments powered by Disqus