05/11/18 Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne

NAPOLI. Ha sequestrato la sua ex compagna e l’ha ridotta in fin di vita. Questo episodio, accaduto a Napoli, ha portato all’arresto di un 52enne già noto alle forze dell’ordine che dovrà rispondere di tentato omicidio e sequestro di persona. La donna ha raccontato di aver avuto una relazione di circa nove mesi col 52enne, il quale aveva più volte fatto ricorso alla violenza, accusandola di tradimento. Secondo la vittima, l'uomo avrebbe assunto cocaina. La donna ha denunciato di essere stata continuamente percossa con pugni e calcidurante il sequestro e alzata da terra per i capelli. Stando al suo racconto, l'ex compagno le ha sbattuto il capo contro la testata del letto e ha tentato più volte di soffocarla con una coperta. Alla sera non aveva più forze e l'ha sbattuta fuori casa. La donna è dunque scesa dalle scale e si è imbattuta in un passante che l'ha portata in ospedale.

Articoli correlati

Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: raid nella notte a Forcella, ferito 13enne
Pubblicato il 20/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: terremoto nei Campi Flegrei, paura tra la gente
Pubblicato il 19/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: esplode abitazione nei quartieri spagnoli, un morto e due feriti
Pubblicato il 17/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: muore 16enne ricoverata al Monaldi, è giallo
Pubblicato il 10/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli, De Magistris: ‘’Faremo moneta napoletana aggiuntiva’’
Pubblicato il 04/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo tenta di aggredire il ministro Grillo in ospedale
Pubblicato il 11/07/2018 • leggi all'articolo
Napoli: Reparto dell’Ospedale del Mare chiuso per la festa del primario, sospeso il direttore
Pubblicato il 09/07/2018 • leggi all'articolo
Napoli: rapina alla Posta Centrale, banditi in fuga col bottino
Pubblicato il 02/07/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus