31/07/17 Caldo record in arrivo sull’Italia: con Lucifero temperature fino ai 40 gradi

ROMA. Sarà una settimana caldissima quella appena cominciata, con temperature ben al di sopra delle medie stagionali.

L’anticiclone Nord-Africano Lucifero, infati, avrà carattere di eccezionalità per durata, estensione territoriale e intensità: in tutta Italia le temperature risulteranno molto elevate per almeno 7-10 giorni, con conseguenze negative che andranno ben al di là del disagio sulle fasce di popolazione più a rischio.

In molte regioni potrebbero essere avvicinati e battuti i record assoluti di caldo.  Da metà settimana le temperature saranno quasi ovunque comprese tra 34 e 40 gradi ma con qualche picco anche superiore in Sardegna e nelle zone interne di pianura del Centrosud. Molto caldo anche in montagna: a 1000 metri di quota avremo di giorno temperature di 30 gradi e oltre (nelle località appenniniche si potranno addirittura sfiorare i 35 °C).

Articoli correlati

Previsioni meteo: addio freddo, nel week end torna il caldo
Pubblicato il 27/09/2018 • leggi all'articolo
Meteo, caldo record in Italia: bollino rosso in 18 città
Pubblicato il 02/08/2018 • leggi all'articolo
Meteo: pioggia e neve in arrivo al Nord e al Centro
Pubblicato il 27/12/2017 • leggi all'articolo
Previsioni Meteo: ondata di maltempo in arrivo in Italia, pioggia e neve a bassa quota
Pubblicato il 03/11/2017 • leggi all'articolo
Previsioni meteo: da venerdì addio estate, in arrivo pioggia e freddo
Pubblicato il 28/08/2017 • leggi all'articolo
Meteo: in arrivo Polifemo, l’anticiclone porterà caldo record fino a fine agosto
Pubblicato il 21/08/2017 • leggi all'articolo
Meteo: caldo record fino alla prossima settimane, massime vicine ai 40 gradi
Pubblicato il 03/08/2017 • leggi all'articolo
Previsioni meteo: la Befana porterà gelo e neve al Sud
Pubblicato il 03/01/2017 • leggi all'articolo
Meteo: pioggia e neve in arrivo sull’Italia
Pubblicato il 20/12/2016 • leggi all'articolo
Meteo: freddo polare in arrivo in Italia
Pubblicato il 29/11/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus