28/07/17 Terra dei fuochi: post ironici sui malati di cancro, i parenti delle vittime chiedono maxi risarcimento

NAPOLI. La Terra dei fuochi brucia ancora e, purtroppo, continua a mietere vittime. C’è chi, però, in una situazione a dir poco tragica, “riesce” a fare ironia sull’incidenza dei tumori che sempre più frequentemente si manifestano in questa terra disgraziata, ed il più delle volte a farne le spese sono i nostri bambini.

Ed è per questo che l’avvocato Angelo Pisani, da sempre impegnato contro questo genere di discriminazioni, ha organizzato una querela di massa contro gli amministratori e gli utenti della pagina Facebook “Napoletani popolo indegno ed incivile”.

“L’importante è o’ sol e o’ mar, poi che si crepa chi se ne fotte. Zingheri” – “Se a lungo vuoi campare a nabboli devi andare” con tanto di foto delle “mamme coraggio” che mostrano i volti dei propri figli morti per leucemie o tumori. Questo è il tenore dei post della pagina incriminata. L’avvocato Pisani ha anche annunciato una citazione per danni nei confronti di Facebook, per omesso controllo e mancata eliminazione del profilo.

Contro questo genere di discriminazioni è stata fondata l’associazione “La terra dei cuori”. 

Articoli correlati

Aiello: ''Cara Lorenzin, lei ha ucciso mio padre due volte''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Lorenzin: '' Tumori in Campania? Colpa dell'inquinamento, ma anche degli stili di vita''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Casal di Principe: domani la presentazione di ''Veleno'', il film che racconta la vera Terra dei Fuochi
Pubblicato il 21/09/2017 • leggi all'articolo
Flash mob sotto la Regione Campania: ''Questi i fumi che respiriamo ogni giorno''
Pubblicato il 28/07/2017 • leggi all'articolo
Terra dei Fuochi: De Luca firma protocollo d’intesa, in arrivo 40 milioni per riqualificazione ambientale
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
StopBiocidio Casalnuovo, Aiello: ''Il sindaco dalla nostra parte? Che dica di no alla Ramoil''
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
StopBiocidio Casalnuovo, Piccirillo: ''Non era scontata questa affluenza. Questa gente non vuole più tacere''
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
IL VESUVIO IN FIAMME: la catastrofe dell'uomo
Pubblicato il 12/07/2017 • leggi all'articolo
Emergenza incendi e roghi in Campania e nel napoletano
Pubblicato il 13/06/2017 • leggi all'articolo
Terra dei Fuochi: lettera di un casalnuovese al sindaco Massimo Pelliccia
Pubblicato il 06/06/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus