20/11/17 Sant’Antimo - Nuovo attentato dinamitardo. Un altro esercizio commerciale nel mirino della criminalità

SANT’ANTIMO. La scorsa notte è stato fatto esplodere il terzo ordigno dinamitardo nel giro di tre giorni, in via Plutone, dinanzi alla palestra "Step up".

Il Sindaco e l'Amministrazione tutta hanno già investito le istituzioni e continueranno a sollecitarne l'intervento nella maniera più urgente e incisiva.

Al contempo, la cittadinanza tutta è invitata a reagire con forza denunciando e collaborando con le forze dell'ordine. Un invito particolare è rivolto ai commercianti, affinché mantengano ferma la loro determinazione a non cedere alla pressione del racket.

Tutti, le istituzioni in prima linea, trasversalmente al proprio orientamento e colore politico, sono chiamati a fare la propria parte. Questa città non intende piegarsi alle intimidazioni della criminalità organizzata.

comments powered by Disqus