25/01/14 Caputo: ''Interregionalità obiettivo del nostro Confidi''

NAPOLI. Il Presidente di Ga.Fi. Sud Rosario Caputo e il Presidente di Compagnia delle Opere Foggia Luigi Angelillis hanno siglato un Protocollo di Intesa, in base al quale  Ga.Fi. Sud, primo ed unico Confidi della Campania iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia, è operativo con un proprio sportello presso la  sede di CDO Foggia, in via A. Gramsci, 39.

Dopo aver coperto in maniera capillare  – sostiene Rosario Caputo, Presidente di Ga.Fi. Sud – l’intero territorio campano, con più sedi operative nelle province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno, intendiamo “esportare” il “modello Ga.Fi Sud”, puntando sul criterio dell’interregionalità. Abbiamo iniziato questo percorso da una regione confinante ed economicamente vivace come la Puglia in quanto la forte sinergia stabilita da diversi anni con la Compagnia delle Opere ha agevolato questa nostra scelta strategica. Coniugando la conoscenza del territorio di CDO Foggia con il know how delle professionalità della nostra struttura e del managament che la governa, ci poniamo l’obiettivo di sostenere e agevolare l’accesso al credito delle imprese pugliesi, le quali, è bene ricordarlo, rappresentano una straordinaria risorsa del tessuto produttivo dell’intero Mezzogiorno”.

"La partnership tra Ga.Fi Sud e la nostra associazione - dichiara il Presidente di Compagnia delle Opere Foggia Luigi Angelillis - è un nuovo strumento ed una nuova opportunità per le nostre imprese che possono così contare su un partner affidabile e credibile per facilitare l'accesso al credito. Un impegno sempre attivo quello della CDO Foggia su questo  problema reale per le aziende che in questo particolare momento economico hanno bisogno di rilanciarsi ed investire. Una collaborazione strategica - continua Angelillis - mirata anche ad un'attività di formazione e informazione finalizzata al miglioramento  dei rapporti creditizi".

* Oltre 1.700 soci, circa 100.000.000 di euro di garanzie rilasciate solo nel 2013, un Consiglio di Amministrazione di tutto rispetto e un management di qualità al proprio servizio: sono solo alcune delle prerogative che fanno di Ga.Fi. Sud uno degli organismi di garanzia più efficienti di tutto il Mezzogiorno e il primo Intermediario Finanziario Vigilato da Banca d’Italia della Campania. Ga.Fi.Sud è una società cooperativa per azioni che opera con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito bancario dei propri associati attraverso la concessione di garanzie collettive (fino all’80%) a condizioni particolarmente vantaggiose e trasparenti. L’attività viene svolta sull’intero territorio nazionale con Sede Legale a Napoli e uffici provinciali a  Caserta (Direzione Generale e Sede Amministrativa), Avellino, Benevento e Salerno e, da oggi, anche a Foggia. 

Articoli correlati

Saviano contro Renzi: ''Sul Sud nessun piagnisteo, ma urlo di dolore''
Pubblicato il 04/08/2015 • leggi all'articolo
Quirinale, Mattarella incontra Fi e Sel
Pubblicato il 17/02/2015 • leggi all'articolo
Immigrazione, Caputo (Pd): ''L'Italia non può essere lasciata sola''
Pubblicato il 29/10/2014 • leggi all'articolo
Dati occupazionali drammatici nel Sud Italia: lavora solo un italiano su tre
Pubblicato il 28/07/2014 • leggi all'articolo
Immigrazione: Caputo (pd - s&d) interroga la commissione europea. ''l'Europa deve intervenire, l'Italia non può essere lasciata sola''
Pubblicato il 03/07/2014 • leggi all'articolo
NAPOLI: Nicola Caputo sul sovraffollamento delle carceri ''in questo modo si va a colpire le persone sul piano umano''
Pubblicato il 09/05/2014 • leggi all'articolo
Aversa: Lite su Fb tra Esposito e Del Franco sulle candidature europee.
Pubblicato il 05/05/2014 • leggi all'articolo
Italicum, la legge salva-poltrone
Pubblicato il 11/03/2014 • leggi all'articolo
Il cordoglio a Nicola Caputo dal gruppo Lettieri-Dello Margio-Diretto
Pubblicato il 21/02/2014 • leggi all'articolo
Sanità’, Caputo PD: ''Così com'è il decreto 109 mette a rischio centinaia di laboratori di analisi accreditati''
Pubblicato il 14/02/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus