23/04/14 Twitter: la polizia di New York e l'epic fail dell'hashtag #myNYDP

NEW YORK. Il dipartimento di polizia newyorkino ha chiesto ai propri follower, oltre 97mila al momento delle redazione di questo articolo, di twittare foto fatte in compagnia degli agenti i polizia, accompagnate dall’hashtag #myNYPD.  Ben presto però, quella che in gergo viene chiamata "call to action", ovvero l'invito a fare qualcosa collegato a un marchio, una causa, un ideale, nonchè una operazione simpatia, si è trasformata in un terribile autogol.

In poche ore la pagina del New York Police Department invasa da foto di persone picchiate, strattonate, manganellate o anche semplicemente multate. E più ne vengono cancellate, più ne arrivano.

Articoli correlati

Twitter: arrivano gli account verificati per tutti gli utenti
Pubblicato il 21/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: accordo con Cbs News per i video in streaming
Pubblicato il 13/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter blocca PostGhost: addio ai tweet di politici e vip
Pubblicato il 12/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: da oggi video fino a 140 secondi
Pubblicato il 23/06/2016 • leggi all'articolo
Twitter: addio al limite dei 140 caratteri
Pubblicato il 26/05/2016 • leggi all'articolo
Twitter sfida l'Fbi: no all'uso dei servizi di analisi
Pubblicato il 10/05/2016 • leggi all'articolo
Kathy Chen: una fedelissima di Xi Jinping a capo di Twitter
Pubblicato il 19/04/2016 • leggi all'articolo
Twitter: arriva la Timeline organizzata secondo un algoritmo
Pubblicato il 30/03/2016 • leggi all'articolo
Twitter, cambio ai vertici: quattro big dicono addio
Pubblicato il 27/01/2016 • leggi all'articolo
Twitter si blocca: quarto blackout in un mese
Pubblicato il 21/01/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus