09/10/18 Fmi: ‘’L’Italia rischia, preservi la riforma Fornero’’

ROMA. L’Italia è fanalino di coda di Eurolandia. A rivelarlo le previsioni del Fmi contenute nel World Economic Outlook secondo cui  il pil del Belpaese cresce dell'1,2% nel 2018 e dell'1% nel 2019, in calo rispetto al +1,5% del 2017. E' la crescita più bassa fra i Paesi dell'area euro.

Quanto al tasso di disoccupazione il Fmi prevede in Italia un calo dall'11,3% del 2017 al 10,8% di quest'anno. Per il 2019 si attende il 10,5%.     Il debito pubblico è atteso in calo dal 131,8% del 2017 al 130,3% del pil quest'anno e al 128,7% del pil nel 2019, scendendo al 125,1% nel 2023. Il deficit è atteso scendere dal 2,3% del 2017 all'1,7% nel 2018 e nel 2019, per attestarsi al 2,2% nel 2023.

Articoli correlati

CONSIDERAZIONI SULLA GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTA' DI STAMPA
Pubblicato il 04/05/2018 • leggi all'articolo
Eminem per la prima volta in Italia: ecco quando
Pubblicato il 30/01/2018 • leggi all'articolo
Tavecchio: ''Amareggiato e deluso. Domani sarà il giorno delle scelte''
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Verso Italia-Svezia: nuova esclusione per Insigne?
Pubblicato il 12/11/2017 • leggi all'articolo
Italia-Svezia, Ventura convoca anche Jorginho
Pubblicato il 04/11/2017 • leggi all'articolo
1° Agosto 1981: La nascita di MTV
Pubblicato il 01/08/2017 • leggi all'articolo
Migranti: l’Italia chiede aiuto all’Ue, ipotesi chiusura porti alle navi straniere
Pubblicato il 28/06/2017 • leggi all'articolo
Napoli ricorda Totò, ma la sua casa va in pezzi
Pubblicato il 07/04/2017 • leggi all'articolo
Mattarella: ''Legittimo migliorare l'Ue, ma non si può dimenticare il passato''
Pubblicato il 17/03/2017 • leggi all'articolo
Dj Fabo sceglie la morte, senza l'aiuto del suo Stato.
Pubblicato il 27/02/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus