26/01/17 Corte Costituzionale: ok premio di maggioranza, no a ballottaggio

ROMA. La Corte Costituzionale della Repubblica Italiana si è espressa finalmente sull’Italicum, legge elettorale vigente alla Camera dei Deputati, poiché al Senato è attivo il “Consultellum”.

Voluta dall’allora segretario del Partito Democratico Matteo Renzi con l’appoggio di Forza Italia, nella figura di Silvio Berlusconi, che insieme costituirono il Patto del Nazareno, ebbe subito vita difficile poiché furono sollevate a più riprese ipotesi di incostituzionalità.

Oggi la Consulta si è espressa modificando le pluricandidature e bocciando il ballottaggio; resta tuttavia invariato il premio di maggioranza.

Oggi non è più possibile per il capolista eletto in più collegi di scegliere deliberatamente il proprio d’elezione, ma vigerà il criterio del sorteggio.

Il ballottaggio è dichiarato incostituzionale, mentre il premio di maggioranza per i partiti che superino il 40% resta legittimo; se nessun partito superi detta soglia si va al secondo turno con il ballottaggio tra i partiti con più voti ricevuti.

 

ROBERTO LIUCCI

Articoli correlati

Rifiuti, arriva il piano del Governo – Conte: ‘’Mai più terre dei fuochi’’
Pubblicato il 19/11/2018 • leggi all'articolo
Decreto fiscale, Conte: ‘’Crisi di governo improbabile, sarebbe irresponsabile’’
Pubblicato il 19/10/2018 • leggi all'articolo
Governo: Di Maio diserta il vertice sulla manovra con Salvini
Pubblicato il 15/10/2018 • leggi all'articolo
Governo, Di Maio: ‘’Pronto ddl per tagliare 345 parlamentari’’
Pubblicato il 19/09/2018 • leggi all'articolo
Renzi a Firenze: ‘’Pensano di essersi liberati di me, ma si sbagliano’’
Pubblicato il 10/09/2018 • leggi all'articolo
Governo, Salvini: ‘’Reddito di cittadinanza? Nella manovra ci sarà’’
Pubblicato il 05/09/2018 • leggi all'articolo
Governo: dal consiglio dei ministri via libera al decreto dignità
Pubblicato il 03/07/2018 • leggi all'articolo
Governo: Conte incassa la fiducia di Camera e Senato
Pubblicato il 07/06/2018 • leggi all'articolo
Governo, Salvini: ‘’No a Di Maio, ok esecutivo di emergenza poi al voto’’
Pubblicato il 30/05/2018 • leggi all'articolo
Governo – Mattarella convoca Conte, Di Maio: ‘’Inizia la Terza Repubblica’’
Pubblicato il 23/05/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus