13/11/17 Pordenone: vittima di pedofilia si vendica e accoltella il suo carnefice

PORDENONE. Un 23enne di Pordenone, vittima di alcuni episodi di pedofilia, ha accoltellato, la scorsa notte, il suo presunto orco. Il ferito è un 48enne medico ed ex allenatore di calcio giovanile e si trova in ospedale, presso il San Vito al Tagliamento, in prognosi riservata.

L’aggressore  è stato fermato dai Carabinieri di Pordenone, ai quali si è costituito un'ora dopo l'accoltellamento. L'aggressione è avvenuta nella casa del medico che, prima di perdere conoscenza, è riuscito a indicare ai Carabinieri l'identità del suo aggressore.     Il professionista alcuni anni fa aveva ospitato il ragazzo, fino a quando la madre del giovane lo aveva accusato di episodi di molestie sessuali verso il figlio. Il processo contro il medico, che ha sempre respinto le accuse, anche nel periodo in cui, la scorsa primavera, era finito agli arresti domiciliari, è tuttora in corso.

Articoli correlati

Pordenone: si masturba con giocattolo di una bimba, baby sitter condannata
Pubblicato il 16/02/2017 • leggi all'articolo
Pordenone: troppi migranti collegati, sindaco spegne wi-fi comunale
Pubblicato il 11/07/2016 • leggi all'articolo
Pordenone: spara alla fidanzata e poi si suicida
Pubblicato il 08/06/2016 • leggi all'articolo
Pordenone, 12enne vittima di bullismo si lancia dalla finestra: "Sarete contenti"
Pubblicato il 18/01/2016 • leggi all'articolo
Pordenone: "Ho visto Salah", scatta il maxi blitz
Pubblicato il 27/11/2015 • leggi all'articolo
Pordenone: madre e figlia uccise a colpi di accetta, arrestato 57enne
Pubblicato il 13/10/2015 • leggi all'articolo
Pordenone: bimba di due anni morta dopo essere stata azzannata dal cane della zia
Pubblicato il 26/05/2015 • leggi all'articolo
Pordenone: Prof posta foto hot su Twitter, è bufera
Pubblicato il 05/05/2015 • leggi all'articolo
Pordenone: marocchino uccide con un'accetta la moglie e la figlia, poi si suicida
Pubblicato il 15/04/2015 • leggi all'articolo
Il Friuli Venezia Giulia dice addio alle Province
Pubblicato il 30/01/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus