03/10/13 Morte Michael Jackson: l’azienda che organizzò il tour giudicata non responsabile

LOS ANGELES. Adesso l’anima del re del pop potrà essere lasciata solo ai suoi fan.

Una giuria di Los Angeles ha deciso all'unanimità che l'agenzia che organizzò l'ultimo tour di Michael Jackson, l'Aeg Live, non è colpevole della morte della pop star americana. 

Dopo cinque mesi di audizioni e una settimana di camera di consiglio, il tribunale popolare della Corte Superiore della contea di Los Angeles ha stabilito che l'Aeg Live non trascurò la salute di Michael Jackson prima della sua morte, avvenuta  nel 2009 per un'overdose di Propofol.

Il potente anestetico fu assunto dopo colloquio col dottor Conrad Murray, il medico condannato per l'omicidio del cantante, il quale era comunque competente per poter curare l'artista.

L'Aeg era stata citata in giudizio nel 2010 dalla madre, Katherine Jackson, e dai tre figli, che avevano chiesto diverse centinaia di milioni di dollari in danni e interessi.

Articoli correlati

Musica, intervista al giovane cantautore Andrea Grassi
Pubblicato il 12/06/2017 • leggi all'articolo
Nella bocca della tigre: 77 anni di mito, AUGURI MINA!
Pubblicato il 25/03/2017 • leggi all'articolo
Bologna, sabato ci sono i Foja in concerto
Pubblicato il 28/02/2017 • leggi all'articolo
Green Day, il tour della rinascita parte da Torino
Pubblicato il 08/01/2017 • leggi all'articolo
Fiera aversana del Disco: domenica di musica e benficenza
Pubblicato il 13/12/2016 • leggi all'articolo
ESCVPE presenta: Ghemon Dj Set Raccontati
Pubblicato il 18/11/2016 • leggi all'articolo
Los Angeles: terminal aeroporto chiusi per allarme attentato
Pubblicato il 29/08/2016 • leggi all'articolo
ROCK! sesta edizione al PAN
Pubblicato il 12/07/2016 • leggi all'articolo
Intervista a Dafne, la band emergente pronta a scuotere la quotidianità
Pubblicato il 29/11/2015 • leggi all'articolo
Michael Jackson: sei anni fa moriva il leggendario re del pop
Pubblicato il 25/06/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus