27/06/17 L'Ue punisce Google: multa da 2.4 miliardi

google

La Commisione dell’Unione Europea ha deciso di punire Google per aver abusato della sua posizione dominante nel campo dei motori di ricerca, avvantaggiando illegalmente il suo servizio di comparazione degli acquisti. Una multa da 2.42 miliardi di euro, la più alta in assoluto. L’azienda ha 90 giorni per chiudere la pratica, oppure dovrà affrontare una nuova ammenda, fino al 5% del fatturato giornaliero di Alphabet.

Quando un utente cerca un prodotto su Google, il suo servizio di shopping, propone in alto e in evidenza le varie possibilità, mentre quelle dei rivali solo lasciati nella colonna dei risultati generici. I consumatori cliccano sui prodotti più visibili, a discapito degli altri: i risultati sulla prima pagina raggiungono il 95% dei click, quelli sulla seconda solo l’1%. Secondo la Commissione Google: “ha invece abusato della sua posizione dominante sul mercato della ricerca per promuovere il suo servizio di comparazione dello shopping nei suoi risultati, declassando quelli dei suoi concorrenti. Quello che ha fatto è illegale per le regole antitrust" spiega la commissarria alla concorrenza “ha negato alle altre aziende la possibilità di competere sui loro meriti e di innovare e ai consumatori Ue una scelta genuina di servizi".

La multa è stata calcolata in base al valore dei ricavi che Google ha fatto sul servizio shopping. Il consigliere generale di Google ha così commentato la decisione della Commissione: “Non siamo rispettosamente d'accordo con le conclusioni annunciate oggi. Rivedremo la decisione della Commissione in dettaglio in quanto stiamo considerando di fare ricorso, e continueremo a perorare la nostra causa. Quando si fa shopping online, si vogliono trovare i prodotti che si stanno cercando in modo veloce e facile".

Articoli correlati

Google lancia l’applicazione SOS Alerts per situazioni di emergenza
Pubblicato il 26/07/2017 • leggi all'articolo
Arriva il nuovo Google Earth per Chrome e dispositivi Android
Pubblicato il 18/04/2017 • leggi all'articolo
Mattarella: ''Legittimo migliorare l'Ue, ma non si può dimenticare il passato''
Pubblicato il 17/03/2017 • leggi all'articolo
Google denunciato dai consumatori. Nel mirino della Federal Trade Commission per la privacy
Pubblicato il 20/12/2016 • leggi all'articolo
Ue, Google si difende: “Android non distorce la concorrenza”
Pubblicato il 11/11/2016 • leggi all'articolo
Renzi: “In Europa è finito il tempo dei diktat”
Pubblicato il 08/11/2016 • leggi all'articolo
Juncker a Renzi: “Ci attacca? Non può farlo e in realtà me ne frego”
Pubblicato il 08/11/2016 • leggi all'articolo
Google modifica l’algoritmo: penalizzerà i siti non mobile-friendly
Pubblicato il 17/10/2016 • leggi all'articolo
Google presenta i nuovi smartphone Pixel e Pixel XL
Pubblicato il 07/10/2016 • leggi all'articolo
Google presenta Allo: la nuova app di instant messaging
Pubblicato il 22/09/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus