25/02/14 Scontri feroci a Kiev, manifestanti in tenuta para militare, 26 morti

KIEV: Scontri violenti ieri sera in Ucraina, un bilancio provvisorio di minimo 26 morti tra i quali almeno 10 poliziotti e oltre 700 feriti. Un bollettino di guerra che non fa presagire nulla di buono e avvicina l’Ucraina alla guerra civile.

Il Ministero della Sanità ucraino ha confermato ufficialmente che un giornalista del ‘Vesti‘ giornale locale, Vyacheslav Veremey, è morto a Kiev dopo una ferita da arma da fuoco.

Mosca ritiene che gli scontri mortali a Kiev sono stati un tentativo di colpo di stato. I leader dell’UE hanno un punto di vista opposto, e chiedono sanzioni contro i funzionari del governo ucraino. La presenza di manifestanti ucraini in tenuta para militare, come potete vedere dal video, fa sorgere molti dubbi su questi scontri.

Di certo qualcuno vuole creare caos e rovesciare il governo ucraino, il popolo o qualcuno che spinge verso una rivoluzione?

Articoli correlati

Insieme a gonfie vele in un mare di giustizia: il manifesto per l'UNICEF di Giuseppe
Pubblicato il 21/11/2017 • leggi all'articolo
The World's Biggest Eye Contact Event 2017
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Casalnuovo reagisce! Il corteo #StopBiodicio
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
Il 23 settembre, Bagnoli arriva a Montecitorio
Pubblicato il 23/09/2016 • leggi all'articolo
L’utopia di una pace mondiale : le crisi in medio oriente e le tensioni asiatiche. Parte quinta.
Pubblicato il 24/02/2015 • leggi all'articolo
L’utopia di una pace mondiale : le crisi africane. Parte quarta
Pubblicato il 23/02/2015 • leggi all'articolo
L’utopia di una pace mondiale : la crisi libica. Parte terza.
Pubblicato il 20/02/2015 • leggi all'articolo
L’utopia di una pace mondiale : La crisi ucraina, parte seconda
Pubblicato il 19/02/2015 • leggi all'articolo
Ucraina: sotto attacco l'ospedale di Donetsk, morti e feriti
Pubblicato il 04/02/2015 • leggi all'articolo
Ucraina e Russia trattano una tregua, Kiev vuole un muro ai confini
Pubblicato il 03/09/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus